Con La STMicroelettronics all’ITIS Falco di Capua

La multinazionale STMicroelettronics  apre  le blindate porte agli studenti di qualità.  I suoi dirigenti ritornano  dopo un anno nell’Istituto Tecnico Industriale Falco di Capua ed invitano  un gruppo di allievi ad una giornata di studio presso lo stabilimento di Marcianise.

Ancora una volta ad organizzare l’incontro è stato il CeSAF Maestri del lavoro d’Italia che è in assoluto l’unica associazione  n Italia degli insigniti dal presidente della Repubblica ad aver un Campus didattico e che fa da anello di congiunzione tra il mondo della scuola l’Università e  le imprese.

Il Convegno che si è svolto  al Falco di Capua aveva quale tema l’informatica di ieri e del domani. A relazionare sono stati il dott. Lucio Indrizzi  capo del personale della ST Microelettronics, l’ing, Francesco Toscano capo della Ricerca e sviluppo della stessa azienda e Mauro Nemesio Rossi  presidente del Cesaf con alla spalle una vita di esperienza nella mai dimenticata  Olivetti.

“Sono delle opportunità che noi cogliamo al volo  quelle del contatto diretto dei nostri studenti con le attività produttive del territorio – ha commentato il dirigente scolastico Paolo Tutore – – La consolidata sinergia con il  CeSAF Maestri del lavoro d’Italia  ci permette di dare ai nostri allievi un bagaglio di esperienze pratiche che rappresenta un buon viatico  sia per coloro che scelgono l’università, si per  quelli che aspirano a diventare quadri intermedi dei processi manifatturieri”

Un viaggio delicato quello della Informatica dove i primati  spettano  anche all’Italia grazie all’intuizione di Adriano Olivetti che creò in concorrenza con la IBM un primo elaboratore a valvole l’Elea  9000 seguito da quello a transistor:  l’Elea 9003.

“Alla Olivetti si deve anche il primo personal computer del mondo – spiega Mauro Nemesio Rossi – dieci anni prima che Steve Jobs ed altri precursori si cimentarono sulla scena mondiale. A questi vanno aggiunti ben altri primati, alcuni appartengono alla provincia di Caserta. Non  a caso a Marcianise nella Osai,  Olivetti sistemi per l’automazione industriale nel 1987 è stato progettato e realizzato il primo robot per le industrie manifatturiere.”

ITIS Falco - Capua, Scuole
Avatar

Informazioni su maestrilavoro

ll “Centro Studi e Alta Formazione Maestri del Lavoro d’Italia” in sigla “CeSAF MAESTRI DEL LAVORO” è legalmente costituito in associazione culturale, senza scopo di lucro. Cura e promuove la formazione dei Maestri del Lavoro aderenti e degli affiliati laici intesi come persone non insignite Stella al Merito, ma che perseguono gli stessi fini quali: favorire l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro e a diffondere i sani principi a esso connessi, così come richiesto dal decreto del ministero del lavoro firmato dal presidente della repubblica per l’assegnazione della Stella al Merito.

Precedente Giornata contro la violenza alle donne, il CeSAF in tutte le manifestazioni Successivo Giornata di Studio del Liceo scientifico Nino Cortese di Maddaloni al Polo Culturale di Villa Vitrone