Con il Giudice Raffale Magi al Liceo Diaz

AL LICEO “A. DIAZ” IN PRIMA LINEA PER LA LEGALITÀ

Il 6 dicembre, nell’Aula Magna del Liceo Scientifico “A. Diaz” di Caserta, si è svolto l’incontro ESPERIENZE PARALLELE – Il “Modello Caserta” per un buon vivere civile. All’incontro, organizzato dal Dirigente scolastico, prof. ing. Luigi Suppa, e dal CeSAF Maestri del Lavoro hanno partecipato il dott. Mauro Nemesio Rossi, Presidente CeSAF,  il dott. Raffaele Magi, Procuratore del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, ed il dott. Guido Nicolò Longo, Questore di Caserta; è intervenuto, inoltre, il sindaco della città di Caserta Pio Del Gaudio

Il Dirigente Scolastico, molto sensibile al tema della legalità, ha fortemente voluto questa conferenza, consapevole che educare a tali temi significa elaborare e diffondere la cultura dei valori civili e che un’azione rivolta alle coscienze e alla cultura dei giovani potrà acquisire caratteristiche di duratura efficienza, nonché di programmata risposta all’incalzare del fenomeno criminale.

L’incontro, rivolto agli allievi del Liceo scientifico, ha mirato a favorire l’acquisizione di comportamenti rispettosi delle persone, dell’ambiente e delle cose, nel contesto scolastico e sociale, e ha voluto far acquisire il concetto che le regole non sono puri comportamenti obbligatori, ma devono essere vissute con consapevolezza e partecipazione, affinché l’organizzazione della vita personale e sociale si fondi su un sistema di relazioni giuridiche e sul rispetto dei valori di vita fondamentali.

In questa ottica, il contributo di coloro che operano sul campo, come il dott. Raffaele Magi ed il dott. Guido Nicolò Longo, testimonia che educare alla legalità vuol dire, in primo luogo, praticarla e che il sostegno operativo quotidiano è una premessa indispensabile, in quanto condizioni come dignità, libertà, solidarietà, sicurezza non possono mai considerarsi acquisite per sempre, ma vanno perseguite, volute e, una volta conquistate, protette.

Come abbiamo potuto constatare, questi principi, per gli studenti del “Diaz”, sono concetti reali e non astratti, perché la volontà e il continuo impegno del Dirigente Scolastico, prof. ing. Luigi Suppa, fanno sì che “legalità” non sia solo una parola, ma un valore che si pratica e si attua nei contenuti e nei metodi del fare scuola.

 

 

 

 

Liceo Diaz
Avatar

Informazioni su maestrilavoro

ll “Centro Studi e Alta Formazione Maestri del Lavoro d’Italia” in sigla “CeSAF MAESTRI DEL LAVORO” è legalmente costituito in associazione culturale, senza scopo di lucro. Cura e promuove la formazione dei Maestri del Lavoro aderenti e degli affiliati laici intesi come persone non insignite Stella al Merito, ma che perseguono gli stessi fini quali: favorire l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro e a diffondere i sani principi a esso connessi, così come richiesto dal decreto del ministero del lavoro firmato dal presidente della repubblica per l’assegnazione della Stella al Merito.

Precedente Firma Accordo rete Caserta lavoro Successivo Premio Compasso al presidente del CESAF